Questo sito fa uso di cookies per memorizzare informazioni su questo computer (per ulteriori informazioni cliccare qui).
Acconsentire l'uso dei cookies?
Acconsenti
...
...
  

 OFFERTE

  NOVITA' 

  MARCHE 

 
   
 
 
 

   
   
   
   
   
   
 Presente su TrovaPrezzi

SEGUICI SU

 
      
  

 
   
 PAGAMENTI SICURI 
  
 
  
 
  
 

         


La vera amicizia ha bisogno di poche parole ,basta solo impararle .

I cani comunicano grazie alle posizioni del corpo .Guardando la loro espressione e i loro occhi possiamo capire molte cose .

Il linguaggio del corpo è molto più trasparente di quanto pensiamo.
Il corpo,a differenza delle parole , non mente mai !! I cani osservano e comunicano con il corpo : grazie all'osservazione sono capaci di capire il nostro umore e i nostri sentimenti .
I cani notano tutto , anche il più piccolo gesto e la più piccola intonazione del timbro della nostra voce .
Sono candidi in modo rassicurante e non sanno mentire .
Facciamo degli esempi :
- CANE IMPAURITO  : coda tra le gambe , postura schiva e acquattata - 
CANE CHE MEDITA DI MORDERE QUALCUNO - stira le labbra scoprendo i denti,solleva il pelo sul collo e tutto il corpo appare irrigidito e in attesa .

Il linguaggio naturale del corpo è FONDAMENTALE per una buona comunicazione .

Esempio : Chiamare il proprio cane a sè chinandosi e battendo la mano sulla coscia è un gesto comune e corretto .
Il chinarsi ci rende più piccoli e questo,per il cane,è un atteggiamento conciliante e meno dominante : si diventa più amichevoli,accoglienti e incoraggianti.
Non possiamo pensare di usare le parole senza usare il linguaggio del nostro corpo per comunicare con i cani .
Il principio numero uno per una buona comunicazione è l' OSSERVAZIONE.
L'OSSERVAZIONE è un processo graduale e progressivo che ci porterà insieme al buon senso a una piena relazione comunicativa con il vostro cane.
NON ESISTE UN METODO, ESISTE IL METODO che è SEMPRE PERSONALE .
Il flusso della comprensione deve essere reciproco tra voi e il vostro amico a quattro zampe .
Il vostro cane sa leggere il vostro corpo ma non le vostre parole quindi sta a voi capire ,comprendere e saper leggere la mimica e gli atteggiamenti del suo corpo.

1) FATEVI DELLE DOMANDE .  Perchè si comporta così ?  Cosa vuol comunicarci ?
Se amate il vostro amico tanto quanto vi ama lui , allora questo tempo che dedicherete alla comprensione del suo modo di comunicare sarà tempo donato per capire quali sono i suoi reali bisogni e le sue necessità .
2) I RITUALI sono molto importanti , segnano la quotidianità e danno corpo a una relazione stabile e duratura .
3) NON INSISTETE A FAR FARE COSE INADATTE AL VOSTRO CANE : la relazione che si deve instaurare non è padrone e schiavo ma compagni di vita .
4) GLI ANIMALI HANNO SENTIMENTI . E'importante capire che anche gli animali hanno sentimenti e possono provare dolore , soffrire , avere ansia , paura , terrore , timore e stress.
I cani pensano in modo diverso da noi ,la loro intelligenza è diversa dalla nostra .

Il cane è capace di affetto ed è leale .

Non giudica quello che noi esseri umani facciamo .
A lui non importa se siamo belli , brutti , grassi o magri .
Il cane vorrà solo far parte della nostra vita , essere felice con noi e accompagnarci in tutte le cose che facciamo .
Il cane è una creatura dalle mille sfaccettature , sta a noi scoprirle una a una insieme a lui .


LA VACCINAZIONE DEL GATTO (articolo pubblicato 05/2019)



   

    

IGOR srl - via Roosevelt, 87 - 41012 Carpi (MO) - Italia - p.iva IT02612050365 - rea 279363 - email info@dogandcompany.com